LUCREZIA. Genova 9 novembre 2010

di fuoritono

SCALETTA: THE LOCALS, CASO, KEPI

IN MACCHINA: Franz, Kepi

Giorno 2. A Sarzana abbiamo il tempo per rilassarci: Kepi dopo tre settimane di tour con i Chixdiggit  riesce a fare una lavatrice; Franz si ritaglia un’ora per lavorare sulle date di altri e io mi perdo un po’ nel televisore e tra i dischi di Diego. Non credevo di trovarci i Kina, non so perchè. Ci sono solo due regole per questa settimana: vedere il David e mangiare un gelato al giorno, quindi prima di ripartire assaggiamo il pistacchio del posto e la cassata seguendo il consiglio della gelataia. Genova, con il suo profilo che mi piace sempre, con il Porto Antico come riferimento. Genova, quarta volta per suonare in tre anni e voglio già ritornarci. Va meglio stasera al piano interrato del locale. Va meglio stasera con i Locals che fanno una musica “di altri tempi”, con le facce che conosco bene, con la voglia che abbiamo. Matteo ci porta nel suo appartamento al quarto piano e, solo dopo averci fatto conoscere il beer-pong, sfida Franz alla playstation: Genoa-Atalanta, come è giusto che sia.

Annunci