GIOVANE ITALIA. Parma 29 giugno 2011

di fuoritono

SCALETTA: GARAGE ERMETICO, CASO

IN MACCHINA: Riccardo

Questa è una bufera. Mi travolge personalmente perchè so che domani sarà l’ultima sera di lavoro nel bar in cui faccio birre da sei anni. Travolge Parma quando abbiamo già montato tutto in terrazza e ci costringe a spostarci di corsa all’interno, ed è normale che restiamo in pochi. E’ la prima trasferta che faccio con gli amici Garage Ermetico e sono certo non sarà l’ultima. Stringo la mano a Enrico venuto apposta ed è un abbraccio naturale; farò tesoro del suo consiglio. Arriva una chiamata la mattina e mi ritrovo ad alzare la voce con un amico che non c’entra niente. E’ una bufera e mi sconvolge un po’. Mettiamo un disco consumato di Chet Baker e suona note che non avevo mai sentito; Riccardo mi da nuove informazioni al riguardo ma non le riesco a memorizzare; sbaglio la strada, anche se è quella che porta a casa; leggo i cartelli “Bergamo”, ma è come se guidassi verso una nuova destinazione.

Annunci