LIGERA. Milano 2 dicembre 2011

di fuoritono

SCALETTA: THE ASSYRIANS, CASO, IL BUIO, THE SENSIBLES

IN MACCHINA: Riccardo, Franz, Andrea

Okay che Checco non può provare di giovedì (e io a Vicenza ci vado spesso), okay che non regge il Braulio e lo ha dimostrato anche questa volta, okay che i Negrita non sono il gruppo definitivo, però una soluzione la si trova sempre. Andrea passa la notte da me, ma non chiudiamo occhio, discutiamo di questo, gli dico che tutto si risolve, che non è il caso di prendere decisioni azzardate e che io posso benissimo rimanere il loro ghost writer di fiducia. Riesco a convincerlo solo quando il sole è alto e anche per questo facciamo tardi all’appuntamento per il pranzo. No, la verità è un’altra, le loro canzoni nuove sono davvero belle e non vedo l’ora di metterle sotto la puntina. Rapito da Lele perdo quasi tutto il set dei Sensibles, ma spero di gustarmeli interamente e presto a Bergamo.

Annunci